In Italia si ritorna alle carte fedeltà