Il presunto Supermercato del futuro

Siamo nel “Supermercato del futuro” almeno cosi lo definisce la Coop. Circa 700 metri quadrati di vendita, lineari bassi, varie merceologie, nessun banco servito, sfoggio di monitor che tante volte ingrandiscono le informazioni presenti con caratteri minuti sul packaging del prodotto. Non sempre visibili per motivi di illuminazione e di grafica le vele elettroniche, pensiamo alla difficoltà per gli anziani. Piacevole e ben evidenziata la narrazione dei sei temi dello store: bontà, convenienza, sicurezza, etica, rispetto dell’ambiente e trasparenza. I reparti dedicati alla carne e al pesce presentano solo prodotti già confezionati. Il supermercato Coop è all’interno del Bicocca Village, a Milano Nord, in una area prevalentemente di uffici ed università. Forse per la prosecuzione dell’esperimento avviato all’Expo 2015 serviva una diversa location.

Print Friendly
Share

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.