Memorandum per una corretta informazione agroalimentare

image002 Ieri a Milano è stata presentata ad Expo 2015 la Carta Deontologica per una Corretta Informazione Agroalimentare. ll documento, focalizzato nella lotta alla contraffazione alimentare, fa seguito al Protocollo d’Intesa siglato a Palazzo Lombardia lo scorso 1° aprile dagli assessori regionali Gianni Fava e Sala alla presenza del governatore Roberto Maroni. La Carta è stata presentata dal presidente Unaga, l’associazione dei giornalisti specializzati della Fnsi, dal presidente Enaj, l’European Network of Agricultural Journalists, dall’assessore della regione Lombardia, Fabrizio Sala e dal direttore contenuti e territori del Padiglione Italia, Cesare Vaciago, alla presenza del ministro del Mipaaf, Maurizio Martina. Un ulteriore passo per i giornalisti del settore agroalimentare e food che sono invitati ad approfondire le specifiche tematiche e ad informare in maniera puntuale, completa e corretta. Un Memorandum davvero interessante per l’ampiezza di vedute sia sulla prevista “etichetta etica” sia sui temi sollevati dall’Enciclica papale “Laudato si”. La Carta è in piena sinergia anche con la recente Carta di Milano per i bambini utile per educare al buon cibo e alla lotta agli sprechi alimentari. Clicca qui per scaricare il documento: http://www.luigiesposito.it/memorandum-per-una-corretta-informazione-agroalimentare/

Print Friendly, PDF & Email
Share

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *