Elezioni politiche e industria alimentare

L’AGI da stamani sta pubblicando numerosi take di agenzia dal titolo “Rapporto Legislatura”, una sorta di promemoria sulla XVII legislatura che si avvia a terminare. Numerose le proposte di legge che dovranno essere riprese dal nuovo Parlamento che sarà chiamato a sbrogliare intricate matasse riguardanti l’industria alimentare e la distribuzione organizzata. Sarà utile verificare sin da subito nei programmi elettorali quanti di questi temi rientrano negli obiettivi dei leader di partito e delle coalizioni e con quali soluzioni prospettate. Confindustria, Aidepi, Federdistribuzione e le tante altre organizzazioni di imprese produttive e distributive tengano gli occhi ben aperti. Coldiretti & Co. mirano a replicare la medesima legittima influenza politica sin qui esercitata (vedi etichette origine pasta, ecc.). Il Made in Italy è l’oro del nostro Paese e non può essere depotenziato, tanto più se vogliamo irrobustire l’esile ripresa delle attività economiche.

Print Friendly, PDF & Email
Share

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *